http://simri.it/
2020 01 GIU
Tipologia di contenuto: per la famiglia
Registro comunicativo: divulgativo
Area di interesse: Famiglia

FAQ: Domande & risposte. Il Brushing ciliare

Questo mese parliamo di… BRUSHING CILIARE!

1. D: Che tipo di esame è il brushing ciliare?

R: Il brushing ciliare è uno spazzolamento della mucosa interna nasale. Viene effettuato per raccogliere le cellule dell’epitelio ciliato respiratorio e poter quindi analizzare il movimento delle ciglia al microscopio.

2. D: A cosa serve il brushing ciliare?

R: Dopo aver raccolto le cellule ciliate ne viene studiato il corretto movimento delle ciglia. Questa analisi serve ad escludere malattie che coinvolgono la struttura e il movimento delle ciglia della mucosa interna nasale, come ad esempio la Discinesia Ciliare Primaria.

3. D: Dove viene effettuato il brushing ciliare?

R: Il brushing ciliare può essere effettuato presso i centri specialistici che hanno in cura pazienti con malattie respiratorie. Per una buona riuscita dell’esame e quindi la corretta analisi del movimento ciliare, serve una buona esperienza sia da parte di chi effettua il brushing sia di chi analizza le cellule.

4. D: Il brushing ciliare è un esame invasivo o fa male?

R: Il brushing ciliare, quando viene effettuato sulla mucosa nasale, non richiede l’anestesia in quanto si tratta di un semplice spazzolamento. Per quanto non faccia male, può dare leggermente fastidio al paziente per qualche minuto in quanto viene effettuato all’interno del naso in una zona non abituata alla presenza di un corpo estraneo.

Per ulteriori informazioni sulla Discinesia Ciliare Primaria:

http://simri.it/simri/idPage/159/idNews/801/FAQ-Domande-%26-risposte-La-Discinesia-Ciliare-Primaria.html

Articolo a cura di Nicola Ullmann