http://simri.it/
2016 15 FEB
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Medico

Valutazione dell’associazione tra idrocarburi aromatici policiclici urinari e asma pediatrico

Sulla rivista Respiratory Medicine è stato pubblicato un articolo riguardo la valutazione di una possibile associazione tra gli idrocarburi aromatici policiclici urinari e l’asma in bambini tra 6 e 18 anni. 

Gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) sono un gruppo di sostanze chimiche che sono coinvolte nello stress ossidativo e nella citotossicità. Questo studio ha esaminato l'associazione tra IPA urinari ed asma in una popolazione pediatrica degli Stati Uniti.

Allo studio hanno partecipato 15447 i bambini di età compresa tra 6 e 19 anni; sono stati analizzati dieci IPA urinari e sono stati messi in correlazione con diagnosi di asma o sintomi di asma.

E’ stata eseguita un’analisi multivariata con regressione logistica per valutare l’associazione tra questi due parametri, aggiustata per età, sesso, etnia, indice di massa corporea e stato sociale.

E’ stata dimostrata una significativa associazione tra il  2-fenantrene e la diagnosi di asma nei ragazzi tra i 13 e i 19 anni e una associazione positiva fra l’assenza di respiro sibilante e 4-fenantrene tra le ragazze di età compresa tra 13 e 19 anni. Inoltre, un'associazione complessivamente positiva è stata riscontata tra 1-pirene e asma. Tuttavia, non è stata dimostrata alcuna associazione tra i livelli di 1-naftolo, 2-naftolo, 3-fluorene, 2-fluorene, 3- fenantrene , 1-fenantrene o 9-fluorene con asma o sintomi ad essa correlabili in questa popolazione.

Questi dati forniscono evidenze epidemiologiche che gli IPA urinari sono associati positivamente con l'asma nei bambini di età compresa tra 6 e19 anni. Tuttavia, i meccanismi alla base ancora bisogno di ulteriori ricerche.

Ref: Hui Liu, Cheng Xu, Zhao-Yan Jiang,  Aihua Gu. Association of polycyclic aromatic hydrocarbons and asthma among children 6e19 years: NHANES 2001e2008 and NHANES 2011e2012. Respir Med. 2016 Jan;110:20-7..

 

 

 

 

 

Articolo a cura di Laura Tenero