http://simri.it/
2016 04 MAR
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: divulgativo
Area di interesse: Medico - Famiglia

Scuole e inquinamento indoor: arriva Airpack

Nasce il primo strumento educativo multimediale sull’inquinamento dell’aria indoor

In Italia asma e allergie rappresentano la prima causa di malattia cronica nella fascia di età 0-14 anni (dati Istat 2015). In particolare, si stima che 1 su 3 alunni potrebbe soffrire di asma e 4 su 10 di una forma di allergia. La qualità dell’aria indoor nelle scuole è dunque essenziale per i benessere dei bambini e degli adulti che vi lavorano. Alla luce di ciò, nell’ambito della 3° edizione del Progetto SEARCH, è stato realizzato Airpack, il primo toolkit multimediale in Europa consigliato per alunni fino ad 11 anni di età. Lo strumento, presentato a Roma il 17 Febbraio nell’ambito del convegno promosso dal Ministero dell’Ambiente e organizzato dall’Ispra in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, FederAsma e Allergie Onlus, è scaricabile gratuitamente (airpack.rec.org/index.php?page=qualita-dell-aria-interna-negli-ambienti-scolastici) ed offrirà a studenti ed insegnanti informazioni utili alla diffusione di una cultura della prevenzione dei rischi indoor e alla promozione di un ambiente scolastico sano e sostenibile per tutti. L’obiettivo è dunque quello di incrementare la consapevolezza individuale sull’importanza di un buon ambiente scolastico e di incentivare politiche utili a ridurre l’esposizione di studenti ed insegnanti ai fattori di rischio all’interno delle scuole.

FONTE: airpack.rec.org/index.php?page=qualita-dell-aria-interna-negli-ambienti-scolastici

Articolo a cura di Giuliana Ferrante