http://simri.it/
2015 26 MAG
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Famiglia - Medico

Apporto di vitamina D ed E durante la gravidanza e rischio di asma

I bambini nati da mamme con scarso apporto di vitamina D ed E durante la gravidanza potrebbero avere un rischio aumentato di sviluppare asma

E’ stato pubblicato sullo European Respiratory Journal uno studio longitudinale volto a valutare l’eventuale associazione tra l’apporto di vitamina E e di vitamina D nelle donne in gravidanza e il rischio di asma bronchiale nei loro figli. Lo studio ha riguardato 1924 bambini, alle cui madri, durante la 32ma settimana di gestazione, è stato somministrato un questionario (Food Frequency Questionnaire) relativo all’assunzione di vitamina D ed E nei 3 mesi precedenti ed è stato eseguito un prelievo per il dosaggio ematico dell’α-tocoferolo. Successivamente, la storia di sintomi respiratori nei loro bambini è stata valutata mediante questionari a 1, 2, 5 e 10 anni di vita.

L’analisi dei dati dimostra che sia uno scarso apporto di vitamina D che di vitamina E durante la gravidanza sono associati a un aumentato rischio di respiro sibilante e di asma nei primi 10 anni di vita, ma non ad un aumentato rischio di dermatite atopica e rinite allergica. L’effetto delle due vitamine è indipendente, ma uno scarso apporto di entrambe sembra avere un effetto additivo. Inoltre, non è stata rilevata alcuna correlazione con l’iperreattività bronchiale, i parametri di funzionalità respiratoria e il FeNO nei 449 bambini sottoposti anche a tali accertamenti.

Gli Autori concludono affermando che i bambini di 10 anni hanno un rischio maggiore di wheezing e di diagnosi di asma in caso di scarso apporto alimentare materno di vitamina D e E durante la gestazione. Infine, pur riconoscendo che lo studio è gravato dai bias relativi all’impiego di questionari e al mancato dosaggio ematico della vitamina D nelle madri e, in attesa di ulteriori studi che stabiliscano l’utilità di una supplementazione farmacologica, gli Autori esortano le future madri ad aderire alle politiche nazionali in materia di dieta durante la gravidanza.

FONTE: Allan KM et al. Maternal vitamin D and E intakes during pregnancy are associated with asthma in children. Eur Respir J 2015; 45: 1027-36

Articolo a cura di Maria Elisa Di Cicco