http://simri.it/
2015 12 GEN
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Medico - Famiglia

Esposizione ad inquinamento outdoor in gravidanza ed effetti sulla funzione respiratoria in età prescolare

Effetti a lungo termine sulla funzione respiratoria della esposizione ad inquinanti durante la gravidanza

Gli effetti a lungo termine della esposizione ad inquinanti durante la gravidanza sulla funzione respiratoria del bambino sono oggetto del recente studio prospettico pubblicato sulla rivista Thorax di Gennaio 2015. Gli Autori hanno esaminato l’associazione tra l’esposizione ad inquinanti outdoor (NO2 e benzene) nei tre trimestri di gravidanza ed il primo anno di vita e la compromissione della funzione respiratoria in 620 bambini di età prescolare. Per stimare i livelli dei suddetti inquinanti presso l’abitazione di residenza è stato utilizzano il modello LUR (Lande Use Regression); la compromissione della funzione respiratoria, valutata con la spirometria, è stata definita come FEV1 <80% del predetto. Gli Autori riportano che l’esposizione, in particolare nel secondo trimestre di gestazione, a livelli aumentati di NO2 e benzene si associa ad una riduzione rispettivamente del FEV1 del 2,7% e del 1,6%, specie nei bambini allergici ed in quelli appartenenti a livelli sociali più disagiati.  In conclusione, l’esposizione a traffico durante la gravidanza può influenzare negativamente lo sviluppo polmonare del bambino, compromettendo la funzione respiratoria a lungo termine. Ciò sottolinea la necessità di limitare, sin dall’epoca prenatale, i rischi da esposizione attuando interventi volti a ridurre le concentrazioni di inquinanti outdoor nelle zone urbane.

Morales E, et al. Intrauterine and early postnatal exposure to outdoor air pollution and lung function at preschool age.
Thorax 2015;70:64-73. 

 

 

 

 

Articolo a cura di Stefania La Grutta