http://simri.it/
2017 25 LUG
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo:
Area di interesse: Medico - Famiglia

Allattamento al seno e infezioni respiratorie nei primi due anni di vita

L’allattamento al seno può conferire un effetto protettivo contro la bronchiolite nei primi due anni di vita

L’allattamento al seno ha un ben noto effetto protettivo nei confronti delle infezioni respiratorie nei lattanti e nei bambini; tuttavia non è ancora stato chiarito se questo effetto diminuisca subito dopo il divezzamento o se persista fino ai due anni di vita ed oltre.  Uno studio su 4040 bambini di età inferiore ai due anni  ha riportato che l’allattamento al seno di durata >6 mesi ha un effetto protettivo contro la bronchiolite. Di contro, è stato osservato solo un debole effetto di protezione contro altre infezioni respiratorie quali raffreddori ricorrenti, otiti, laringospasmo, polmoniti. Si è osservato tuttavia un trend positivo dell’effetto protettivo nei confronti dell’otite con un effetto dose-risposta associato alla durata dell’allattamento materno. Secondo gli Autori, sebbene l’allattamento al seno conferisca una protezione limitata contro le infezioni delle alte vie aeree, esso potrebbe comunque prevenire lo sviluppo della bronchiolite attraverso una più efficace risposta immunitaria di difesa. Nondimeno, i meccanismi alla base di questa ipotesi restano ancora non del tutto chiariti. In conclusione, questi risultati suggeriscono che l’allattamento al seno di durata superiore ai 6 mesi potrebbe esercitare un effetto protettivo contro la bronchiolite durante i primi due anni di vita. Lo studio fornisce ulteriori evidenze sui benefici dell’allattamento materno, inteso come prezioso strumento di prevenzione e promozione della salute.

Fonte:
Wang J, Ramette A, Jurca M, Goutaki M, Beardsmore CS, Kuehni CE. Breastfeeding and respiratory tract infections during the first 2 years of life. ERJ Open Res. 2017;3(2).

Articolo a cura di Giuliana Ferrante