http://simri.it/
2017 01 SET
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Medico - Famiglia

La gravida golosa (di zucchero)…generò i bimbi allergici!

Assumere elevate quantità di zucchero "libero" nel corso della gravidanza è un fattore di ricschio per allergia e asma allergico.

Ad oggi sono numerosi gli studi che attestano l'importanza, in termine di quantità e qualità, della dieta eseguita dalla donna gravida. Il regime dietetico osservato dalla donna durante i 9 mesi di gravidanza, influenza la salute del nascituro.

 Ma esiste una correlazione tra l'introito eccessivo di zuccheri in gravidanza e il rischio del nascituro di sviluppare in futuro allergia e/o asma allergico?

Questo è il quesito posto da alcuni ricercatori inglesi, i quali hanno recentemente pubblicato (Bédard A. et al, Eur Respir J 2017) i propri dati, che sono così interessanti che la londinese Ingrid Torjesen li ha riportati sul BMJ in una  Research News pubblicata il 6 Luglio 2017.

I ricercatori hanno basato il loro studio su dati provenienti dall'Avon Longitudinal Study of Parents And Children (ALSPAC), un progetto che ha analizzato dati riguardanti donne gravide e i loro figli nati dal 1 aprile 1991 al 31 Dicembre 1992, residenti nella cittadina di Avon (Regno Unito).

In una popolazione di 8956 bambini, Bédard et al., hanno trovato una correlazione statisticamente significativa tra l'assunzione materna nel corso della gravidanza di elevate quantità di zucchero "libero"(ovvero aggiunto nei cibi o naturalmente presente in prodotti come miele, sciroppi e succhi di frutta) e il numero di bambini che a 7-9 anni di vita avevano una diagnosi di allergia (OR 1.38, IC 95% 1.06-1.78 IC al 95%)  e/o asma allergico (OR 2.01, IC 95 1.23-3.29).

Nessuna associazione sembra esserci tra livello di zucchero assunto in gravidanza e la diagnosi di dermatite atopica, livello di IgE totali e valori spirometrici.

A causa dei numerosi "fattori confondenti" presenti nell'analisi (difficoltà a calcolare l'esatto introito di zuccheri in gravidanza, fattori sociali, condizioni cliniche della gravida) l'interessante correlazione andrebbe confermata con ulteriori studi.

 Tuttavia, gli stessi Autori, considerando che la dieta delle donne occidentali spesso eccede in zucchero, consigliano fermamente a tutte le future mamme di limitare l'introito di tale alimento in gravidanza e di seguire una dieta equilibrata.

 Bibliografia
- Bédard A, Northstone K, Henderson AJ, Shaheen SO. Maternal intake of sugar during pregnancy and childhood respiratory and atopic outcomes. Eur Respir J 2017;358:1700073:10.1183/13993003.00073-2017.
- Ingrid Torjesen. Sugar intake in pregnancy is linked to child’s allergy and allergic asthma. BMJ 2017;358:j3293 doi: 10.1136/bmj.j3293 (Published 2017 July 06).

 

Articolo a cura di Antonino Francesco Capizzi