http://simri.it/
2017 01 SET
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Medico

Polmonite: una sistematic review

Quali sono i segni e i sintomi che ci possono aiutare nella diagnosi?

La polmonite è una delle più frequenti cause di morbidità in età pediatrica. Per tale ragione sarebbe importante individuare dei campanelli d’allarme nella storia clinica e nell’esame obiettivo del paziente allo scopo di giungere più velocemente alla diagnosi ed iniziare una adeguata terapia antibiotica.

Nel mese di Agosto è stata pubblicata sulla rivista JAMA una review allo scopo di identificare i segni e i sintomi che correlino significativamente alla polmonite. Nei 23 studi inclusi, nessun sintomo (come tachipnea, febbre o tosse) e nessun reperto auscultatorio (rantoli) è stato strettamente correlato con la diagnosi di polmonite, ad eccezione del dolore toracico negli adolescenti. Tuttavia, numerosi studi hanno evidenziato che la presenza di ipossiemia (definita come una SpO2 <96% aria/ambiente) e l’incremento del lavoro respiratorio (inteso come presenza di rientramenti) possono essere ritenuti in maniera significativa spie di un processo infettivo a carico dei polmoni.

Fonte:
“Does Thus Child HavePneumonia” di S.N. Shah, R.G. Bachur, D.L. Simel, M.I. Neuman. JAMA.2017;318(5):462-471.

Articolo a cura di Antonella Frassanito