http://simri.it/
2017 27 SET
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Medico

I probiotici per la prevenzione di eczema e asma

Pensando all’ipotesi igienica, i probiotici potrebbero ricondizionare il sistema immunitario nel verso giusto?

Le malattie allergiche sono state associate alla mancata stimolazione del sistema immunitario da parte di comuni infezioni nelle prime epoche della vita. Partendo da questo presupposto, gli autori di questo studio hanno valutato se la somministrazione di probiotici (10 miliardi di UFC di Lactobacillus rhamnosus GG, LGG) nei primi 6 mesi di vita potesse portare ad una minore incidenza di eczema (end point primario, valutato a 2 anni) e asma (end point secondario, valutato a 5 anni).

Sono stati reclutati 184 neonati ad alto rischio per malattie allergiche e sono stati assegnati random al gruppo di intervento o a quello di controllo; la percentuale di nati da parto cesareo era sovrapponibile tra i due gruppi, così come la durata dell’allattamento al seno.

Non si è riscontrata nessuna differenza statisticamente significativa nell’incidenza cumulativa né di eczema a 2 anni né di asma a 5 anni.

Lavori precedenti avevano dato risultati contrastanti, e in effetti non è facile trarre delle conclusioni univoche, a causa delle diversità nei protocolli utilizzati. Bisogna considerare se il probiotico è somministrato solo in gravidanza, solo in epoca postnatale o in entrambe le epoche, l’etnia della popolazione selezionata e soprattutto due fattori fortemente condizionanti il microbioma del neonato (modalità del parto, tipologia di allattamento e sua durata). Forse si potrebbero evidenziare maggiori benefici dalla supplementazione con singolo ceppo microbico in neonati ad alto rischio per familiarità positiva cui si aggiungono altri fattori di rischio (parto cesareo, allattamento artificiale), quindi in una popolazione estremamente selezionata.

In conclusione, al momento i probiotici non sembrano avere nessun effetto preventivo nei confronti di eczema o asma, per cui non ci sono raccomandazioni per il loro utilizzo.


Cabana MD et al. Early Probiotic Supplementation for Eczema and Asthma Prevention: A Randomized Controlled Trial.Pediatrics. 2017;140(3):e20163000

Articolo a cura di Maria Furno