http://simri.it/
2019 27 MAR
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: professionale
Area di interesse: Medico - Famiglia

L' intervento precoce nell'asma pediatrico può migliorare i risultati a lungo termine?

Il trattamento a lungo termine dell'asma nella prima infanzia è sempre una scelta difficile da parte del medico. A tutt'oggi non siamo sicuri che un intervento precoce possa avere effetti sull'outcome in età adulta della malattia.

Anche se molti bambini con asma non sperimentano la persistenza nell'età adulta, studi recenti hanno suggerito che l'asma mal controllato nell'infanzia potrebbe essere associato ad ostruzione significativa del flusso aereo in età adulta. Tuttavia, mancano dati sulla progressione della malattia e i medici non sono ancora in grado di prevedere il decorso dell'asma infantile. L'obiettivo di questo articolo era valutare l'attuale comprensione del trattamento e della progressione dell'asma nell'infanzia e evidenziare le lacune nelle informazioni che rimangono.

Risultati:
l'asma non controllata nella prima infanzia può potenzialmente avere effetti duraturi sullo sviluppo del polmone, ma non è chiaro se gli interventi tradizionali nei bambini molto piccoli preservino la funzionalità polmonare. Sebbene non tutti i bambini rispondano agli interventi standard, sono stati identificati alcuni fenotipi di asma che possono aiutare a capire quali bambini possono rispondere a un particolare trattamento.

Conclusioni: i medici devono monitorare nel tempo il controllo dell'asma e la funzione polmonare dei bambini per valutare l'impatto a lungo termine di un intervento e minimizzare l'effetto dell'asma non controllato ed in particolare le riacutizzazioni sullo sviluppo polmonare.

Fonte: Pediatr Pulmonol. 2019 Mar;54(3):348-357. doi: 10.1002/ppul.24224. Epub 2019 Jan 4.

Articolo a cura di Alessandro Volpini