https://simri.it/
2021 30 MAR
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: divulgativo
Area di interesse: Medico - Famiglia

Mascherine chirurgiche in età pediatrica: sono realmente pericolose?

Durante l’era del COVID-19, l’uso delle mascherine in età pediatrica rappresenta uno dei temi più dibattuti, e numerose sono le “fake news” che circolano sull’argomento generando ansia e confusione nelle famiglie e nella comunità.  Le principali società scientifiche pediatriche hanno già smentito queste notizie false e non verificate e recentemente, è stato pubblicato sulla rivista Jama Network, uno studio che ha confermato la sicurezza dell’uso della mascherina nei bambini, anche in quelli con età inferiore ai due anni.

Lo studio è stato condotti su 47 bambini italiani suddivisi in due gruppi in base all’età: sopra e sotto i due anni.  I bambini sono stati monitorizzati per 72 minuti, i primi 30 minuti senza indossare la mascherina per registrare i parametri basali; i successivi 30 minuti indossando la mascherina mentre giocavano tranquillli e infine 12 minuti, indossando la mascherina, mentre camminavano velocemente come in un walking test.
Il monitoraggio è stato effettuato attraverso un sistema di capnografia microstream, che permette oltre alla registrazione dei comuni parametri di saturazione di ossigeno, frequenza respiratoria e frequenza cardiaca, anche la rilevazione dell’end tidal CO2 (anidride carbonica di fine espirazione).
Questo parametro è particolarmente utile, infatti rappresenta un vero “early warning sistem”, dal momento che, in caso di ipoventilazione alveolare si altera molto prima della saturazione dell’ossigeno, rappresentando quindi un segno precoce di sviluppo di distress respiratorio.
Dall’analisi dei dati, è emerso che l’uso della mascherina non ha modificato nessuno dei parametri rilevati e nessun bambino ha sviluppato segni clinici di distress respiratorio durante tutta la durata del test.
Questi risultati sono molto importanti: in primis confermano l’assenza di possibili effetti collaterali correlati all’uso della mascherina in età pediatrica; secondariamente sono utili per promuovere e diffondere il suo utilizzo nei bambini, in considerazione anche di una didattica in presenza più sicura.
Certamente, è necessario un grande lavoro da parte dei genitori, dei pediatri di famiglia e degli insegnanti per ottenere la massima compliance del bambino.
La pandemia COVID-19 è ancora in corso, pertanto, in attesa di provate evidenze legate alla vaccinazione e a nuove strategie terapeutiche, ogni possibile misura di prevenzione dovrebbe essere implementata e incoraggiata.

Bibliografia
Lubrano R, Bloise S, Testa A, Marcellino A, Dilillo A, Mallardo S, Isoldi S, Martucci V, Sanseviero M, Del Giudice E, Malvaso C, Iorfida D, Ventriglia F. Assessment of Respiratory Function in Infants and Young Children Wearing Face Masks During the COVID-19 Pandemic. JAMA Netw Open 2021 Mar 1;4(3):e210414. doi: 10.1001/jamanetworkopen.2021.0414.

Articolo a cura di Silvia Bloise