http://simri.it/
2017 15 FEB
Tipologia di contenuto: news
Registro comunicativo: divulgativo
Area di interesse: Medico - Famiglia

Aria pulita per i nostri bambini

L’Unicef ha pubblicato un rapporto che esamina come i bambini, particolarmente coloro che già vivono situazioni disagiate, siano spesso vittime dell’inquinamento atmosferico.

Secondo quanto riportato  circa 300 milioni di bambini vivono in aree dove i limiti di sicurezza per la presenza di elementi tossici nell’aria vengono superati di oltre 6 volte.  Per ragioni fisiologiche, dovute al diverso pattern respiratorio e al diverso peso corporeo queste condizioni incidono in maniera molto più significativa e preoccupante  sulla salute dei bambini, rispetto agli adulti .

L'inquinamento atmosferico è un fattore importante che contribuisce alla morte di circa 600.000 bambini sotto i 5 anni ogni anno e minaccia la salute, vita e il futuro di altri milioni di essi.  L’inquinamento è tra i fattori determinanti nell’incidenza di patologie respiratorie quali l’asma e la bronchiolite in età pediatrica.

Ecco perché vengono indicati e incoraggiati provvedimenti e politiche  utili a modificare questa condizione, dannosa per il pianeta e i suoi abitanti più piccoli, indifesi e preziosi.

https://www.unicef.org/publications/files/UNICEF_Clear_the_Air_for_Children_30_Oct_2016.pdf

Articolo a cura di Michele Ghezzi